Pubblicato in: Cucina, Primi piatti

Risotto agli asparagi e pancetta

DSC_0628Buongiorno amici… venerdì, fuori piove ed è  ora di preparare il pranzo! Se non avete ancora deciso cosa preparare, oggi, vi consiglio un bel risottino con gli asparagi!

Mi piacciono molto gli asparagi….poi in questo periodo sono di stagione, quindi, sono anche facilmente reperibili, freschi, in tutti i negozi e fanno benissimo. Questa ricetta piace molto anche a mio marito che, prima di provarla, non mangiava mai molto volentieri questa verdura…. adesso invece me la richiede quasi una volta alla settimana, e io ne approfitto così già so cosa preparare e le donne che mi leggono sanno benissimo cosa significa 🙂

Ma, bando alle chiacchiere, mettiamoci ai fornelli…..

INGREDIENTI

  • Riso (io per 2 persone metto circa 130 g)
  • Asparagi
  • cipolla
  • pancetta
  • sale e pepe qb
  • olio EVO
  • burro
  • brodo vegetale

Per prima cosa prepariamo un brodo vegetale che ci servirà per la cottura del riso. Se avete tempo e soprattutto voglia preparate voi il brodo con verdure fresche, io, invece, che se posso uso mille scorciatoie per far prima 😉 ho acquistato direttamente un brodo vegetale già preparato e l’ho messo a scaldare sul fuoco…

Dopodiché, tritiamo la cipolla e mettiamola a soffriggere con un po’ di olio. Dopo poco aggiungiamo la pancetta così da farla rosolare. Nel frattempo laviamo e puliamo gli asparagi (togliendo la parte bianca che risulta dura). Tagliamo a dadini gli asparagi (lasciando le punte più lunghe) ed aggiungiamo il tutto al soffritto di cipolla e pancetta. Insaporiamo gli asparagi con un pochino di sale e del pepe aggiungendo un mestolo di brodo così da portare quasi a cottura gli asparagi.

Nel frattempo occupiamoci del riso…. inizialmente tostiamolo un pochino in una pentola, a fuoco vivo, poi aggiungiamo mano a mano il brodo portandolo a cottura e avendo cura di girarlo spesso. Ricordiamoci, però, di aggiungere circa a metà cottura del riso i nostri asparagi con pancetta, cosicché finiscano di cuocersi insieme al riso. Il risultato sarà di sicuro più saporito.

Infine, a cottura ultimata, mantechiamo con burro e parmigiano, aspettiamo qualche minutino e serviamo…..

Buon appetito!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...